Martedì 21 giugno, presso la Palazzina Ducale della Casiglia – sede di Confindustria Ceramica – si sono svolte le celebrazioni per i 40 anni di attività del Centro Ceramico. All’evento erano presenti oltre 150 persone, tra le quali AD e dirigenti di industrie ceramiche, aziende di impianti per la filiera ceramica, produttori di trattamenti per la ceramica, docenti e ricercatori dell’Università, Enti di Certificazione, esponenti della stampa, etc. Era il 5 Maggio 1976, quando i rappresentanti degli enti consorziati e fondatori: l’Università di Bologna, ERVET, Assopiastrelle (oggi Confindustria Ceramica), API, ANCPL ed Ente Nazionale della Ceramica e dei Silicati (ENCS) si riunivano per la firma della convenzione istitutiva di una realtà ancora oggi unica nel suo genere. L’incontro ha voluto ripercorrere i quattro decenni di attività del Consorzio Universitario Centro Ceramico dedicati a ricerca, trasferimento tecnologico, innovazione e certificazione per il settore industriale ceramico, in sinergia con le Associazioni industriali e le Istituzioni territoriali. I lavori sono stati aperti da Roberto Fabbri e Vittorio Borelli, rispettivamente Presidente del Centro Ceramico e di Confindustria Ceramica, ai quali hanno fatto seguito i saluti di Giancarlo Muzzarelli – Sindaco di Modena, di Palma Costi – Assessore alle Attività Produttive della Regione Emilia Romagna, e di Francesco Ubertini – Rettore dell’Università di Bologna. La conferenza è entrata nel vivo quando ha preso la parola Giorgio Timellini, past Director (2006-2014), delineando la storia del Centro Ceramico dalla sua fondazione fino al termine del suo mandato, seguito da Maria Chiara Bignozzi – Direttore dal 2015 – che ha illustrato la situazione attuale, lo staff presente nelle due sedi di Bologna e Sassuolo, e soprattutto i percorsi futuri del Centro Ceramico. L’evento è proseguito con i festeggiamenti nel parco della villa, con rinfresco, torta e brindisi augurale. Concludiamo riportando con piacere la frase sul Centro Ceramico pronunciata da Giorgio Squinzi, Presidente di Mapei, comparsa sul relativo articolo de “Il Sole 24 Ore” (leggi l’articolo): “Considero il Centro Ceramico la più bella iniziativa che Assopiastrelle, oggi Confindustria Ceramica, ha fatto nella sua storia”.

Sfoglia l’album fotografico dell’evento