Project Description

Taratura strumenti

Chi si appresta ad un’attività di misurazione è motivato dalla necessità di conoscere i valori che devono essere attribuiti a una proprietà o ad una caratteristica dell’oggetto di proprio interesse.
Al fine di mantenere un certo standard di qualità o migliorare il proprio prodotto/processo, è indispensabile identificare i parametri che lo influenzano e tenerli sotto controllo; è necessario quindi compiere una misura di questi parametri che sia affidabile nel tempo.
La taratura degli strumenti di misurazione è l’operazione che occorre per raggiungere questo obiettivo.
Tarare uno strumento di misurazione è l’operazione con la quale si determina, entro limiti noti di precisione, la legge di corrispondenza fra le indicazioni dello strumento e i valori della grandezza che lo strumento deve misurare: si compie in genere confrontando le indicazioni dello strumento in esame con quelle di uno strumento dello stesso genere sufficientemente preciso (strumento campione) e facendo variare opportunamente il valore della grandezza applicata.
Siamo in grado di fornire un servizio di taratura, con strumenti riferibili, di:

  • piastre di calibrazione
  • masse
  • manometri
  • bilance
  • apparecchi per la determinazione dei carichi di rottura a flessione
  • comparatori
  • luxmetri
  • calibri
  • abrasimetri per la determinazione della resistenza all’abrasione superficiale – metodo PEI
  • abrasimetri per la determinazione della resistenza all’abrasione profonda – Capon
  • dinamometri per la determinazione del coefficiente di attrito – Pull Meter, come previsto dalla norma ASTM C 1028
  • apparecchiature per la determinazione del coefficiente di attrito dinamico tipo Tortus, come previsto dal D.M. 236-6/89.

Contatto:
Ing. Leonardo Sanseverino: sanseverino@centroceramico.it
Te. diretto: 051 0250133