Glossmetro

La misura della brillantezza viene effettuata con glossmetro: il valore di tale determinazione è dimostrato anche dal fatto che esiste una vasta serie di norme internazionali per la standardizzazione delle condizioni di prova.

Caratteristiche tecniche dello strumento

Il glossmetro in dotazione al Centro Ceramico è il modello portatile serie ZGM 1022, Zehntner (CH), con le seguenti caratteristiche tecniche:

  • intervallo di misura: da 0 a 99 gloss
  • accuratezza: ± 1%
  • sorgente luminosa: lampada alogena, illuminante (A)
  • 2 mini teste di lettura esterne intercambiabili con angoli di 20° e 60°, adatte a superfici sia piane che curve
  • normative di riferimento ISO 2813, ISO 7668, EN 12373-11, EN 13523, EN ISO 2813, ASTM C 346, ASTM D 523, ASTM D 1223, ASTM D 2457, DIN EN ISO 2813, DIN 54502, DIN 67530, JIS Z 8741, ECCA-T2 e TAPPI.

Contatto:
Ing. Barbara Mazzanti – e-mail mazzanti@centroceramico.it
Tel. diretto: 051 0250195

Glossmetro, misura brillantezza o gloss


Servizi per l’industria

  • determinazione della brillantezza superficiale, anche di particolari di piccole dimensioni, in materiale plastico, ceramico, verniciato e metallico; le superfici possono essere piane o curve.