Descrizione Progetto

PEZZI MECCANICI

→ Caratterizzazione della tessitura superficiale

Referente: Barbara Mazzanti – mazzanti@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250195

Rugosità e tessitura superficiale

  • Misura della rugosità superficiale; determinazione dei parametri secondo EN ISO 4287
  • Profili acquisiti e immagini 3D della superficie
  • Mappatura superficiale
  • Elaborazione dati e immagini 3D della superficie

→ Misure di densità

Referente: Giovanni Ridolfi – ridolfi@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250192

Densità

  • Determinazione della densità con picnometro ad elio


RESILIENTI

→ Caratterizzazione mineralogica e microstrutturale, conducibilità termica

Referente: Elisa Rambaldi – rambaldi@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250119

Analisi diffrattometrica r-X

  • Analisi diffrattometrica r-X (con o senza interpretazione)
  • Analisi diffrattometrica r-X quantitativa

Analisi microscopica

  • Osservazione al SEM
  • Microanalisi EDS
  • Osservazione allo stereomicroscopio
  • Osservazione al microscopio ottico
  • Documentazione fotografica
  • Analisi microscopica quantitativa (porosità e distribuzione delle dimensioni dei pori, dei grani, etc.)

Conducibilità termica (misura diretta o indiretta da diffusività termica e calore specifico)


→ Bagnabilità

Referente: Giovanni Ridolfi – ridolfi@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250192

Determinazione dell’angolo di contatto



SMALTI

→ Analisi chimiche e cessione di metalli pesanti

Referente: Adelia Albertazzi – albertazzi@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250192

Analisi chimica standard con ICP-OES UNI EN ISO 21587-1 e UNI EN ISO 21587-3

  • Smalti e simili (8 determinazioni)

Cessione di metalli pesanti

  • Cessione Pb da fritte e smalti
  • Cessione Cd da fritte e smalti

→ Caratterizzazione mineralogica e microstrutturale, prestazioni funzionali (conducibilità termica, fotocatalisi, antibattericità, …)

Referente: Elisa Rambaldi – rambaldi@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250119

Analisi diffrattometrica r-X

  • Analisi diffrattometrica r-X (con o senza interpretazione)
  • Analisi diffrattometrica r-X quantitativa

Analisi microscopica

  • Osservazione al SEM
  • Microanalisi EDS
  • Osservazione allo stereomicroscopio
  • Osservazione al microscopio ottico
  • Documentazione fotografica
  • Analisi microscopica quantitativa (porosità e distribuzione delle dimensioni dei pori, dei grani, etc.)

Conducibilità termica

  • Misura diretta o indiretta da diffusività termica e calore specifico
  • Deformazione piroplastica

Fotocatalisi, resistenza a muffe e batteri, pulibilità e durabilità

  • Prove di fotocatalisi (protocollo interno, ISO 10678, ISO 22197, …)
  • Prove antibatteriche per superfici fotocatalitiche (protocollo interno, ISO 27447, …) e non fotocatalitiche (protocollo interno, ISO 22196, …)
  • Prove di resistenza alla colonizzazione di muffe per superfici fotocatalitiche e non fotocatalitiche (protocolli interni, BS 5980)
  • Prove di durabilità di trattamenti/completamenti/funzionalizzazioni superficiali
  • Prove di pulibilità delle superfici fotocatalitiche (protocollo interno, ISO 27448) o non fotocatalitiche

→ Analisi termiche, misure di densità, granulometria, superficie specifica

Referente: Giovanni Ridolfi – ridolfi@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250192

Analisi termiche

  • Microscopio riscaldante
  • DTA fino a 1200 °C
  • DTA fino a 1200 °C e ritorno
  • DTA fino a 1500 °C
  • DTA fino a 1500 °C e ritorno
  • TG
  • TG + DTA
  • TG + DTA e ritorno

Densità

  • Determinazione della densità con picnometro ad elio

Dilatometria

  • Termodilatometria secondo ASTM C 372
  • Coefficiente di dilatazione termica lineare fino a 1200 °C e raffreddamento
  • Termodilatometria smalto

Granulometria

  • Granulometria laser (di altri materiali)
  • 1 setaccio

Porosimetria a mercurio

Superficie specifica

  • BET Monopunto ISO 9277:2010
  • BET Monopunto ASTM C 1069


SPECCHI

→ Misure di riflettanza

Referente: Barbara Mazzanti – mazzanti@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250195

  • Spettri di riflettanza secondo ASTM C 1503-08


VETRI

→ Analisi chimiche

Referente: Adelia Albertazzi – albertazzi@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250192

Analisi chimica standard con ICP-OES UNI EN ISO 21587-1 e UNI EN ISO 21587-3

  • Smalti e simili (8 determinazioni)

→ Misure di riflettanza

Referente: Barbara Mazzanti – mazzanti@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250195

  • Spettri di trasmittanza, riflettanza o assorbanza

→ Caratterizzazione mineralogica e microstrutturale, prestazioni funzionali (conducibilità termica, fotocatalisi, antibattericità, …)

Referente: Elisa Rambaldi – rambaldi@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250119

Analisi diffrattometrica r-X

  • Analisi diffrattometrica r-X (con o senza interpretazione)
  • Analisi diffrattometrica r-X quantitativa

Analisi microscopica

  • Osservazione al SEM
  • Microanalisi EDS
  • Osservazione allo stereomicroscopio
  • Osservazione al microscopio ottico
  • Documentazione fotografica
  • Analisi microscopica quantitativa (porosità e distribuzione delle dimensioni dei pori, dei grani, etc.)

Conducibilità termica

  • Misura diretta o indiretta da diffusività termica e calore specifico
  • Deformazione piroplastica

Fotocatalisi, resistenza a muffe e batteri, pulibilità e durabilità

  • Prove di fotocatalisi (protocollo interno, ISO 10678, ISO 22197, …)
  • Prove antibatteriche per superfici fotocatalitiche (protocollo interno, ISO 27447, …) e non fotocatalitiche (protocollo interno, ISO 22196, …)
  • Prove di resistenza alla colonizzazione di muffe per superfici fotocatalitiche e non fotocatalitiche (protocolli interni, BS 5980)
  • Prove di durabilità di trattamenti/completamenti/funzionalizzazioni superficiali
  • Prove di pulibilità delle superfici fotocatalitiche (protocollo interno, ISO 27448) o non fotocatalitiche

→ Analisi termiche, bagnabilità, misure di densità, granulometria

Referente: Giovanni Ridolfi – ridolfi@centroceramico.it – Tel. diretto: 051 0250192

Analisi termiche

  • Microscopio riscaldante

Determinazione dell’angolo di contatto

Densità

  • Determinazione della densità con picnometro ad elio

Dilatometria

  • Termodilatometria secondo ASTM C 372
  • Termodilatometria secondo ISO 7991 (fino a 410 °C)
  • Coefficiente di dilatazione termica lineare fino a 400 °C
  • Termodilatometria smalto

Granulometria

  • Granulometria laser (di altri materiali)
  • 1 setaccio